Approvazione del “Progetto Arcobaleno”

La giunta regionale toscana con propria delibera N. 763 del 27 agosto 2012 ha approvato il “Progetto Arcobaleno” per la riorganizzazione dei percorsi assistenziali per persone con problemi psico-sociali e disagio relazionale.

Il progetto si colloca nel sistema dei servizi del territorio dell’azienda USL 1 di Massa e della Società della Salute zona Lunigiana, per la salute mentale dei cittadini, che garantisce:

  • il rispetto dei diritti umani e civili delle persone con problemi di salute mentale;
  • la centralità del cittadino utente, il riconoscimento dei suoi bisogni e delle sue capacità di scelta e di azione e la valorizzazione delle sue risorse e potenzialità;
  • la realizzazione di progetti terapeutico-riabilitativi personalizzati con interventi assistenziali socio- sanitari articolati su vari livelli di assistenza, tra cui il residenziale.

Sono in corso di completamento le procedure per l’effettuazione dei necessari interventi strutturali sia nel modulo specialistico sia nel fabbricato da adibire a casa famiglia.

Si allegano la delibera della giunta regionale toscana N. 763 del 27 agosto 2012, con la quale è stato ufficialmente approvato il progetto, integralmente esposto nell’allegato A della stessa delibera:
Delibera Regione Toscana N.763 del 27/08/2012
Allegato A – “Progetto Arcobaleno”

Lascia un commento