Gara culinaria

Una delle tappe del Progetto Integrato “Paglia e fieno tra le note di un cantastorie: un percorso generazionale era  quella legata alla Gara Culinaria, in occasione della Festa di Carnevale che si è svolta in tre giornate diverse presso il salone parrocchiale di Collemezzano messo a disposizione da Don Michele e Padre Giuseppe come segno di apertura alla comunità.

Una gara finalizzata al recupero delle tradizioni culinarie per valorizzare dolcetti tipici e caratteristici del nostro territorio, come le “chiacchere” e le  “frittelle” ma anche per scoprire dolcetti nuovi, originali e moderni. Un confronto generazionale che prevedeva il coinvolgimento dei bambini della Scuola dell’ Infanzia Paritaria San Ranieri di S.P.Palazzi, degli alunni delle Scuole Medie G.Galieli e G. Fattori,  una rappresentanza di anziani delle tre R.S.A. e Centri Diurni della Bassa Val di Cecina, genitori, volontari dell’Auser di Cecina e Rosignano e volontari del gruppo parrocchiale di S.P.Palazzi. Un evento dunque aperto al pubblico che ha previsto la costituzione di una piccola giuria con una rappresentanza dei vari gruppi coinvolti così da premiare l’originalità piuttosto che il lavoro di gruppo o la migliore elaborazione, consegnando comunque a tutti i partecipanti premi simbolici.

Sono state ascoltate alcune testimonianze dei  “nonni” della Fondazione Maffi con la descrizione del lavoro svolto presso le proprie strutture e poi è stata data la voce ai bambini e agli alunni delle varie classi coinvolte che hanno raccontato il percorso fatto a Scuola legato all’importanza di una sana alimentazione con canti, cartelloni e descrizione nuove ricette elaborate. Tutti gli alunni in classe o a casa hanno poi realizzato tanti dolci nutrienti, lavorando molto sulla presentazione e andando così a vincere il Premio per la “migliore elaborazione”.

Una bella festa che si è conclusa con balli e canti di gruppo e che ha permesso a questo due mondi “apparentemente così lontani” di avvicinarsi un po’, sulle note del Carnevale.

 

Lascia un commento