La danza delle quattro stagioni: Scuola e Territorio

Il Progetto “La danza delle Quattro stagioni” nasce dall’esperienza pluriennale molto positiva di scambio e di apertura tra la RSA di Rosignano e la Scuola Media “G. Fattori” di Rosignano che ha visto in più occasioni anziani e giovani a confronto. Quest’anno la proposta è ancora più ampia perché prevede il coinvolgimento diretto di due RSA, quella di Cecina e di Rosignano, simili per tipologia di assistiti e due classi di alunni delle rispettive due Scuole Medie “G. Fattori” e “ G. Galilei” di Cecina.

Un ampliamento che permetterà di sensibilizzare maggiormente i giovani in merito alla cultura della solidarietà, della diversità, del rispetto dell’ambiente e della natura creando momenti di incontro strutturati tra gli alunni e gli anziani delle nostre realtà residenziali, su un tema speciale quale quello delle “Quattro Stagioni”.

Il ponte generazionale è simbolicamente rappresentato dalla musica, che verrà proposta, in modo strutturato, grazie alla guida di una musicoterapeuta, sia agli anziani che ai giovani così da stimolarli reciprocamente sulle medesime melodie per riscoprire insieme il “sapore” delle stagioni così da associarle ad un proprio vissuto specifico, per recuperare i ricordi legati al proprio stile di vita,  facendo affiorare le differenze tra presente e passato in merito alle trasformazioni delle stagioni.

Lascia un commento