Paglia e Fieno tra le note di un cantastorie

PROGETTO INTESTRUTTURA

“PAGLIA E FIENO TRA LE NOTE DI UN CANTASTORIE:
UN PERCORSO GENERAZIONALE”

ANNO 2012-2013

 

Il Progetto dal titolo “Paglia e fieno tra le note di un cantastorie: un percorso tra generazioni”, promosso dalla Fondazione Casa Cardinale Maffi dopo l’esperienza pluriennale di collaborazione con vari Istituti Scolastici e Associazioni di Volontariato presenti sul territorio, ha avuto il patrocinio dei due Comuni coinvolti, Cecina e Rosignano e dell’Azienda ASL n. 6 di Livorno, Zona Bassa Val di Cecina. Un Progetto che mira a incrementare iniziative per favorire l’avvicinamento tra il mondo giovanile e il mondo della cosiddetta “terza età” e la trasmissione di valori importanti come la solidarietà e la cittadinanza attiva per una società più aperta e attenta all’altro.

Il Progetto ha previsto il coinvolgimento delle tre R.S.A. della Bassa Val di Cecina (R.S.A. di Cecina, S.P. Palazzi e Rosignano) e varie  Scuole del Territorio, Scuola Media “G. Galilei” di Cecina con la succursale di S.P. Palazzi, la Scuola  Media “G. Fattori” di Rosignano, la Scuola Elementare di S.P. Palazzi e la Scuola dell’Infanzia San Ranieri di S.P. Palazzi con il coinvolgimento complessivo di sei classi di alunni.

Il progetto si basa sulla “Storia di un chicco di grano” narrata da un Cantastorie itinerante e accompagnata da una piccola orchestra composta anche da maestri e alunni dell’Associazione Musicale “A. Bacchelli” di Rosignano e prevede una serie di tappe, nel corso dell’anno, in luoghi diversi, durante le quali si affronteranno varie tematiche come la memoria, la natura, il dono e la cultura condividendo attività, laboratori, giochi e momenti di festa.

Si riporta brevemente il Calendario delle iniziative previste sul territorio:

  • Educazione alimentare”: incontro con dietista dell’Asl n. 6 di Livorno Zona Bassa Val di Cecina, Dr.ssa Laura Cinci presso il salone della sede amministrativa della Fondazione Casa Cardinale Maffi Onlus di S.P. Palazzi per genitori della Scuola dell’Infanzia, nonni e familiari  delle nostre Strutture;
    maggiori informazioni in questo articolo
  • Incontro in occasione della “Festa nazionale dei nonni” il giorno 05 Ottobre presso la Scuola dell’Infanzia di San Ranieri per la prima presentazione della “Storia di un chicco di grano” accompagnata dalla piccola orchestra itinerante formata da alcuni alunni della Associazione Musicale “A. Bacchelli”;
    vedi il video dell’evento
  •  Esperienze pratiche: Visita alla Azienda Agricola “Terre di Creta” località Pomaia (Pi) oppure Visita all’Agriturismo “Villa Caprareccia” Loc. Bibbona (Li) per raccolta olive per gruppo alunni e anziani da ipotizzarsi nel mese di ottobre/novembre;
  • Esperienza pratica: allestimento “Mercatino Natalizio” lungo il Corso di Cecina con i lavori manuali realizzati sia dai nonni nei laboratori delle varie U.O. della Fondazione sia dagli alunni nelle rispettive scuole e/o in modo integrato grazie anche alla presenza dell’associazionismo; Leggi l’articolo della coordinatrice del progetto e quello della RSA di Cecina.
  • Esperienza pratica: realizzazione di una “Gara Culinaria” presso il salone parrocchiale di Collemezzano con la partecipazione attiva di alunni, genitori, nonni e volontari per festeggiare il Carnevale insieme e assaggiare i dolci tipici della nostra regione;
  • Esperienza pratica: Visita guidata presso Azienda Agricola “Il giogo” località Maccetti Alto, Rosignano Marittimo per assistere alla mungitura delle mucche e conseguente imbottigliamento del latte fresco con proiezione dvd nel mese di Marzo;
  • Esperienza pratica: partecipare in modo attivo alla realizzazione di cestini e/o impagliatura delle sedie  con incontri strutturati c/o le Scuole interessate grazie alla partecipazione di un esperto del mestiere;
  • Esperienza pratica: “La preparazione del pane ….” presso l’area verde parrocchiale di Collemezzano e la donazione del pane cotto nel forno a legna fra tutti i partecipanti del gruppo …. ( da suddividere i gruppi in varie date nel mese di Aprile);
  • Incontri durante l’anno sia a Scuola che presso l’U.O. più vicina alla Scuola coinvolta per la fruizione di corsi mirati, legati alla Banca delle competenze (da ipotizzarsi nel periodo Novembre-Aprile)
  • “Promuovere l’acquisizione di sane abitudini alimentari”: incontro con dietista dell’Asl n. 6 di Livorno Zona Bassa Val di Cecina, D.ssa Laura Cinci presso le due Residenze Sanitarie Assistite di Rosignano e Cecina con gli alunni delle tre classi di II° media delle Scuole coinvolte nel mese di Maggio;
  • Incontro a conclusione del progetto per presentazione finale della “Storia di un chicco di grano” e dei lavori prodotti durante l’anno da parte di tutti i partecipanti presso il Castello Pasquini  a Castiglioncello da effettuarsi nel mese di Maggio;

 

Gli INCONTRI e LE INIZIATIVE proposte, da svolgersi prevalentemente sul territorio saranno occasioni di incontro anche con l’associazionismo, le parrocchie, i familiari e /o genitori  dunque aperte alla comunità locale (Asl n. 6 di Livorno, Associazione Musicale “A. Bacchelli”, Auser, Misericordia, Proloco, Gruppi parrocchiali, etc.).

Lascia un commento