Quadrangolare di calcio

L’anno scorso gli Operatori della Fondazione Casa Cardinale Maffi Onlus avevano programmato insieme al Personale dell’Ospedale di Fivizzano una partita amichevole di Calcio, data la vicinanza delle due realtà e la volontà di conoscersi e lavorare insieme in maniera sempre più affiatata. La partita era stata fissata per la fine di giugno ma purtroppo a causa del grave terremoto verificatosi proprio a Fivizzano in quel periodo fu rimandata a data da destinarsi.

Ad un anno di distanza la proposta di questo evento è stata rivalutata da parte del Personale della Fondazione con la prospettiva di allargarla anche ad altre realtà del territorio fivizzanese che quotidianamente collaborano con la Fondazione, in particolare i Carabinieri della Stazione di Fivizzano e la Pubblica Assistenza.

E’ stato quindi organizzato un quadrangolare di calcio che ha coinvolto queste quattro squadre che si sono messe in gioco in maniera sportiva e sinceramente coinvolta.

La serata si è svolta venerdì 27 giugno 2014 presso il Campo sportivo di Gassano, grazie alla collaborazione della Associazione Calcistica Dilettantistica “Gassano 2009”; è stata aperta dai saluti del Sindaco del Comune di Fivizzano Paolo Grassi, sempre molto attento a iniziative di questo genere e presente ad ogni invito della Fondazione. I giochi poi sono stati inaugurati dall’esibizione della Banda Musicale di Gassano che sulle note dell’Inno d’Italia ha dato il via alle partite, susseguitesi per tutta la serata fino a decretare i vincitori con la seguente classifica:
4° Carabinieri;
3° Pubblica Assistenza;
2° Fondazione Casa Cardinale Maffi Onlus;
1° Ospedale

Le squadre sono state supportate dal tifo dei numerosi intervenuti,  in particolare i giocatori della Fondazione Casa Cardinale Maffi hanno avuto il vantaggio di essere sostenuti dal tifo degli assistiti e dei colleghi che hanno organizzato cori e coreografie; è stato inoltre allestito un punto mostra con le opere realizzate dagli assistiti della Fondazione  nei laboratori artigianali.

Alla fine i Vincitori sono stati premiati con opere realizzate a mano nei nostri laboratori e tutti i partecipanti si sono dati appuntamento per una nuova sfida al secondo quadrangolare che speriamo si svolga l’anno prossimo!

Lascia un commento