Stiamo in contatto

 

Si è svolta lunedi 26 giugno nella bellissima cornice del giardino della RSA di Cecina la 3° Edizione della festa “Stiamo in contatto” promossa dalla Fondazione Casa Cardinale Maffi per creare occasioni di incontro tra le persone assistite (RSA e Centro Diurno), i familiari, i volontari delle diverse associazioni presenti sul territorio ed i bambini della Scuola d’Infanzia 44 gatti di Cecina ed i bambini della classe 3° elementare della Scuola C. Collodi di Marina di Cecina che collaborano

con la Struttura grazie a Progetti Integrati.  “Stiamo in contatto” è infatti lo slogan dell’iniziativa che è stato trascritto anche sulle magliette colorate preparate per l’evento e consegnate a tutto lo staff composto dai vari operatori che si sono adoperati per la buona riuscita della festa.

 

 

Una festa insomma partecipata che si è aperta appunto alla comunità locale, quest’anno condividendo una “Caccia al tesoro dei pirati” molto strutturata con bellissime scenografie sparse nel giardino: dal veliero di capitan uncino, al mare tempestoso con gli squali, alla sagoma del pirata e piratessa nella quale poter fare le foto etc.

 

Durante la caccia al tesoro, tanti erano i quiz, gli indovinelli, i cruciverba ed i disegni da compilare e completare per trovare gli indizi così da raggiungere il tesoro “nascosto” nel giardino. Uno per ogni squadra con colori diversi ed ogni caposquadra aveva il compito di collaborare con tutti i membri e come ultima tappa vestire tutti i partecipanti con accessori sul tema dei pirati: bende, bandane, cappellini ed uncini…. Un bel divertimento per tutti grazie all’entusiasmo coinvolgente dei bambini che hanno saputo conquistare gli anziani e grazie alla collaborazione di genitori, familiari e volontari ci siamo sentiti tutti parte di una comunità “amichevole e solidale”.

Era stata allestita anche una bella lotteria grazie ai premi offerti da varie attività commerciali: Farmacia Vinchesi di Cecina, erboristeria del Dr. Taffi, Lara Centro Estetico di Riparbella e Azienda Agricola Felciatello di Bibbona. Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti della disponibilità e sensibilità dimostrata. Si è creata un’atmosfera molto familiare e piacevole sulle note di un gentilissimo volontario, il Sig. Enzo Signorino, e di un suo collaboratore che hanno saputo coinvolgere bambini ed anziani.

Ci si augura di poter promuovere altri eventi di questa portata per proseguire il cammino intrapreso affinché il concetto di solidarietà e collaborazione diventi un bene “comune” e non un pensiero “occasionale”. Un grazie a tutti coloro che hanno collaborato a vario titolo all’evento.

Lascia un commento