Cecina RSA (LI)

Via Montanara, snc
57023 – Cecina (LI)
telefono 0586.635115
fax 0586.632517

 

La RSA situata in prossimità del complesso ospedaliero di Cecina,  svolge servizi sociosanitari e assistenziali in regime residenziale e semiresidenziale in favore di persone anziane non autosufficienti con un Modulo Specialistico per persone in Stato Vegetativo. Complessivamente dispone di n. 48 posti letto e di 10 posti per il Centro Diurno.

La struttura offre un’ampia gamma di servizi che può prevedere anche percorsi  interni di continuità dalla semiresidenzialità alla residenzialità per rispondere alle sempre più diversificate esigenze della popolazione anziana.

La Residenza è autorizzata al funzionamento dal Comune di Cecina, ed è accreditata e convenzionata con l’Azienda U.S.L. n. 6 di Livorno.

È dotata di proprio Regolamento Interno in cui sono esplicitati i servizi e le modalità di erogazione degli stessi. Clicca qui per scaricare il regolamento interno della struttura in formato PDF.

La struttura residenziale è articolata su due piani: il primo piano è riservato ai due Nuclei residenziali di 16 posti ciascuno, il piano terra è riservato al terzo Nucleo residenziale anch’esso di 16 posti ed al Diurno Geriatrico di n.10 posti.

È circondata da un ampio giardino con spazi verdi dotati di vialetti con aree di sosta protette attrezzate con gazebo e panchine,che permettono lo svolgimento di attività con il massimo confort anche all’aperto.

Al fine di garantire il benessere della persona assistita e corrispondere nella maniera appropriata alle sue esigenze, la Fondazione ha elaborato un Sistema di Qualità mirato al miglioramento continuo di tutti i processi di lavoro in atto. Ciò avviene concretamente attraverso l’individuazione periodica di progetti proposti dagli stessi operatori per gruppi professionali/interprofessionali, nella convinzione che gli obiettivi di qualità per essere raggiunti devono essere condivisi e partecipati.

La responsabilizzazione degli operatori a tutti i livelli e il loro costante coinvolgimento sono ritenute condizioni indispensabili per il miglioramento della qualità della vita della persona.

La vita quotidiana all’interno della residenza, pur nel rispetto delle comuni regole di vita,è prioritariamente orientata alle esigenze cliniche e funzionali dell’assistito, al miglioramento delle autonomie, delle abilità sociali e funzionali e delle sue capacità residue.

L’organizzazione della giornata prevede lo svolgimento di attività socio-riabilitative all’interno del nucleo, in laboratori specialistici, nella palestra ed in spazi esterni alla residenza.

 

Il calendario di tutte le attività viene programmato mensilmente ed affisso in ogni nucleo per renderlo visibile a tutti e prevede attività strutturate, individuali e di gruppo. Le attività sono organizzate in modo da impegnare gli assistiti quotidianamente e sono definite sulla base dei loro bisogni e del quadro psicopatologico.

Sono attivi laboratori di stimolazione sensoriale, musicoterapia, trattamenti fisioterapici e ginnastica dolce, laboratori di bricolage, pittura e manipolazione, canto di gruppo, laboratori di cucito e attività di cucina, laboratori di lettura ed ascolto, canto di gruppo. Sono favorite le uscite sul territorio (gite sul mare, passeggiate in pineta,ecc.) per mantenere vivo il contatto con i luoghi conosciuti e risvegliare il ricordo del vissuto.

Tutte queste attività godono anche della partecipazione di numerose associazioni e di gruppi di volontariato:

  • la Fraternita di Misericordia di Cecina e l’Auser, che partecipano ai laboratori di canto, di lettura, di cucito ed alle nostre feste di compleanno mensili;
  • l’Associazione “Efesto” per tutti coloro che amano dilettarsi nel gioco delle bocce;
  • la Comunità “Shalom”, che ci accompagna con i propri canti nelle attività di animazione religiosa e durante la celebrazione della S.Messa;
  • l’Associazione A.G.E.S.C.I. con i propri ragazzi per le attività di animazione e musica.
  • La RSA ha attivato, inoltre, una collaborazione, grazie ad un protocollo d’intesa, con i ragazzi delle Scuole Medie “G.Galilei” di Cecina che ,insieme alle Scuole Medie “G.Fattori” e la RSA di Rosignano, darà vita ad uno spettacolo teatrale che avrà come tema la danza delle quattro stagioni.

Tutte queste attività vengono progettate e realizzate grazie al lavoro ed al coinvolgimento di tutte le professionalità che la RSA offre: OSA/OSS, Infermieri, Fisioterapista, Psicomotricista, Musicoterapeuta, Medico Geriatra, Assistente Sociale e Responsabile.

Veduta della RSA di Cecina

 

LEGGI TUTTE LE NEWS RIGUARDANTI LA STRUTTURA