San Pietro in Palazzi (LI)

Via Goffredo Mameli, 4
57023 – San Pietro in Palazzi, (LI)
centralino 0586.617.111
fax 0586.662058

 

La R.S.A. di San Pietro in Palazzi, nasce come “Casa della Carità Cardinale Maffi”, voluta e realizzata da Mons. Pietro Parducci, al tempo Parroco di San Pietro in Palazzi. La casa fu istituita con decreto dell’Arcivescovo di Pisa Gabriele Vettori il 10 Febbraio 1947. Le attivita dell’Ente erano all’epoca costituite dalla gestione dell’asilo infantile di San Pietro in Palazzi, di un orfanotrofio femminile e di una casa di riposo per anziani. È la struttura assistenziale originaria della Fondazione attorno alla quale, nel tempo, si sono sviluppate tutte le altre attività oggi espletate nelle varie unità operative.

 

La struttura è Autorizzata con provvedimento dirigenziale n°334 del 10/04/2009 del Comune di Cecina.

La RSA è dotata di proprio Regolamento interno, consultabile presso l’Ufficio della Responsabile, in cui sono esplicitati i servizi e le modalità di erogazione degli stessi. È una struttura a carattere residenziale, che svolge assistenza attraverso interventi sanitari e socio-assistenziali. L’ospitalità in regime residenziale è data a persone non autosufficienti con patologie dell’area geriatrica, psichiatrica ed handicap grave. Clicca qui per scaricare il regolamento interno della struttura in formato PDF.

La struttura si articola su vari edifici contigui tra loro e collegati da ambienti esterni comuni attrezzati a giardino e servizi. L’attività è organizzata in 6 Nuclei. In ogni nucleo sono disponibili camere adatte alle esigenze degli assistiti, conformi agli standards previsti dalla normativa vigente, nonché ambienti polifunzionali a disposizione di tutti gli ospiti e idonei a svolgere le attività assistenziali, terapeutico-riabilitative, educative, ludico-ricreative.

A disposizione delle attività riabilitative abbiamo una palestra, un grande laboratorio per le attività cognitive e psicomotorie, una sala per la musico e danza terapia. Nella stagione estiva i nostri giardini accolgono diverse attività ludiche come feste e giochi. La struttura ha disposizione anche una piccola tensostruttura.

Il personale che opera all’interno della struttura è composto da:

  • Medico geriatra
  • Infermieri
  • Psicomotricista
  • Fisioterapista
  • Terapista occupazionale
  • Musicoterapista
  • Assistente sociale
  • Operatori socio-assistenziali

Una risorsa importante per la vita dei nostri assistiti è l’attività che molti volontari attuano all’interno dei nostri nuclei. Altra grande risorsa sono i progetti in collaborazione con le scuole del territorio circostante che hanno come obiettivo la solidarietà: valore essenziale del vivere in sociale. Inoltre progetta con la scuola e riteniamo che far conoscere la nostra struttura agli alunni è un modo per rendere partecipe l’alunno alla realtà della persona portatrice di disabilità con la conseguente riduzione dello stereotipo che la società proietta verso il mondo del diversamente abile.

LEGGI TUTTE LE NEWS RIGUARDANTI LA STRUTTURA